giovedì 11 aprile 2013

Parte 298, 10 aprile 2013



Il manoscritto di sopravvivenza - parte 298, 10 aprile 2013


Come le maree rientrano, così fa anche il vostro senso del mondo, che vi circonda. Perché sta effettivamente cambiando, poco a poco, giorno per giorno, e, come tale, si sta evolvendo sempre più finemente. Perché siete davvero voi che state cambiando, per un mondo che come sapete, non è più lo stesso. Ma questo è dovuto al fatto che non siete più gli stessi. Ogni giorno, è un passo più vicino a chi siete veramente, e come tale, ogni giorno, un pezzo dal vecchio da cui vi staccate, per non essere mai più necessario, o recuperato. Voi non siete qui per raccogliere i pezzi che sembrano scivolare tra le dita, che si tratti di pezzi della vostra famiglia, i vostri rapporti, le vostre idee, o i vostri beni mondani. Per i ricordi, tutto quanto non fa parte del vero, che non sarà più una parte della vostra vita, e come tale, ci sono molte separazioni in corso ora.


Non temete, questo non implica che sarete lasciati privi di tutto ciò, che è del tutto familiare a voi, significa solo che ci si abbandonerà con le vere parti del tutto. Quindi, la vostra famiglia o amici, non semplicemente lontano da voi, ma il vostro rapporto con loro si trasformerà dalla vecchia versione  nella versione nuova, e vera. Se questo comporta che si cresce di più, o si cresce ancora di più in tal ambito, solo voi lo sapete. Da ricordare che anche loro devono decidere il proprio percorso, in tutto questo, e anche se si può affrontare la verità di questo, molti di loro non possono. Così ancora una volta diciamo, che sappiamo che questo non è sempre un viaggio facile, per questo che la luce ci illumina, e sempre aiuterà a ripristinare la verità. E come tale, le connessioni dolorose saranno rivelate, e devono essere disfatte, a volte per essere guariti, e ricollegati di nuovo, ma altre volte, per essergli offerto l'ultimo saluto.

Sappiamo che questo suona troppo drammatico per alcuni, ma quello che stiamo cercando di dire, è che in questo, nulla sarà lasciato a marcire e corrodere, perché si deve camminare lungo la propria verità, non importa quanto sia dolorosa. Ma ancora una volta, non si tratta di sottrarvi di tutto ciò che si ama, si tratta di sottrarre ciò che è dannoso per voi, e qualche volta la verità dolorosa è il più forte dei dolori, è quello che siamo più inclini a nascondere, anche da noi stessi. Ma ora, se vi è rimasto qualcosa nella vostra vita che è necessario rivalutare, questo verrà mostrato a voi, e solo quando si accetta questo, si sarà in grado di affrontarelo in modo amorevole. Per questo è tutto amore, non rabbia, paura o odio, e come tale, sapete che tutto ciò che viene in vista per la valutazione, lo fa per volere della luce. La luce vuole solo ciò che è bene per voi, ma a volte, questo significa che avete bisogno di fare qualcosa che vi addolora. Almeno inizialmente, ma abbiate fiducia in noi, quando diciamo che presto vedrete la saggezza in questo, e si sente anche l'amore profondo che sta dietro ogni doloroso incontro, con se stessi, che si può avere nei tempi a venire.

Quello che si sta facendo, è che si sta recidendo ogni legame, che vi sta tenendo indietro, e questi legami sono tenuti ed eseguiti in profondità, non solo nella vita, ma in altri è così, e come tale, ci vuole più coraggio a volte per affrontarli. Ma ancora una volta diciamo: se avete bisogno di aiuto, si prega di chiedere, e sappiate che riguarda tutte le forme e le maniere. Voi potreste essere sorpresi dalla risonanza che i vostri atti avranno, su coloro che vi circondano, anche in coloro che si considera come i meno sensibili, a tutto ciò che la luce potrebbe portare. Per ricordare questo, ciò che la luce espone, non solo è negativo per voi, è anche negativo per quelli a cui si è connessi con questi vecchi legami, e quando si inizia a tagliare loro, si sarà anche liberi da quelli che sono stati legati, con queste stesse catene. Per questo è ciò che è veramente, catene per legare tutti giù, e non appena uno dei prigionieri inizia a sciogliere le proprie catene, l'effetto sarà sentito da tutti coloro, che sono legati a quella stessa catena. Per alcuni, questo improvviso senso di libertà sarà arduo, per non dire altro, ma per  altri, sarà come una boccata d' aria fresca, che li aiuta a vedere le cose più chiaramente.

Così ancora una volta diciamo, questa non è un  duro e crudele tagliare dei legami, si tratta di una liberazione volontaria, e deliberata da tutti voi, o meglio, è l'offerta di libertà, e poi, è davvero propria volontà di ciascuno, se si vuole continuare a sciogliere quelle catene completamente, o se si vuole avvolgerli ancora più stretti intorno a sé. Perché questa è la strada giusta per la libertà, e per molti, nulla potrebbe essere più pauroso da contemplare. Infatti, proprio come per un prigioniero in piedi alle porte della sua prigione, dopo essere stato incarcerato per anni e anni, la prospettiva di camminare nel mondo, come un uomo libero può essere troppo, e sarà tentato di girarsi e tornare nella sua vecchia cella. Per i confini familiari, può essere più gratificante per lui, che la prospettiva di dover uscire in un mondo dove non ci sono confini familiari. E così pure è con questo processo. Per voi tutti hanno alcune limitazioni vecchie nella propria vita, siano essi interni o esterni, e quando a questi limiti viene data la possibilità di cessare di esistere, a volte può essere difficile  abbracciare pienamente tale opzione. Quindi assicuratevi di non rifuggire da quella scelta, perché è davvero quello che si deve fare.

Questo viaggio non può essere intrapreso, senza troppa convinzione, deve essere considerato nel suo insieme, non prendendo le parti che sembrano essere le meno impegnative. E ricordate, la scelta è stata fatta da voi, anche prima di venire qui, perché altrimenti, non sareste nemmeno qui ora, contemplando i risultati di tale scelta.  Voi avete scelto di diventare liberi in questa vita, ed è per questo che vi viene data la possibilità di essere solo questo ora. Per quanto riguarda gli altri intorno a voi,  anche loro hanno avuto la stessa scelta, ma ricordate che potrebbero aver scelto un percorso un po 'più tortuoso, rispetto al percorso diretto che avete intrapreso. Quindi, per loro, le opzioni possono essere un po ' più ampie. Per essi   loro si sono dati la possibilità di scegliere la libertà questa volta, o continuare nella vecchia scuola, per tutta la vita o più. Anche in questo caso si dice, avete scelto l'opzione, così come hanno scelto loro, in questo, vi siete dati meno margine di manovra rispetto ad altri. Voi avete ritenuto che il vostro tempo è adesso, mentre loro hanno scelto di dire, " il mio tempo potrebbe essere ora, ma d'altra parte, potrebbe non esserlo".

Quindi diciamo, preparatevi ad essere sorpresi, mentre voi stessi continuate a tagliare a pezzi i vecchi legami, che si desidera associare al vostro vecchio modo di vita. Mentre fate proprio questo, la libertà di muoversi sarà maggiore intorno a voi, strizzando gli occhi alla luce, e dicendo " penso di seguire il tuo esempio, amata, e vi ringrazio per avermi dato l' opportunità di farlo ". Per questo non è un invito ad abbandonare qualcuno, o qualcosa dalla  vostra vita, questo è un invito a strappare a pezzi le vecchie limitazioni, e negative, che vi tengono tutti cementati al vecchio livello del suolo, per modo di dire. E nessuno di voi sarà in grado di salire le scale verso il cielo, se non si rimuovono le vecchie catene che vi tengono lì.

Lasciamo le cose come stanno per oggi, e auguriamo a tutti voi, buona fortuna sul vostro continuo viaggio. Per molti, i pesi delle catene hanno già cominciato a sollevarsi da voi, e già vedete alcuni dei risultati di questo, sia nella vostra vita, ma anche in coloro che vi circondano. Per altri, questi pesi sembrano pesare  su di voi, ma per favore sapiate che ci vuole molto meno di uno sforzo, di quanto forse pensate per farli andare lontano, da voi completamente.


Canalizzato da Aisha North


Traduzione: Mario

Nessun commento:

Posta un commento

E.T. contact meditation

Sirius