lunedì 20 maggio 2013

parte 311. 18 Maggio 2013



Il manoscritto di sopravvivenza - parte 311. 18 Maggio 2013


Come forse avrete notato , questi intermezzi energici, sembrano spuntare di nuovo, nel dare a tutti un po 'di tempo per respirare, e guardarsi attorno, prima della chiamata per andare internamente, e concentrarsi su ciò che arriva ancora una volta, in forma di qualche fuoco amico, se possiamo usare questa parola. Queste esplosioni degli strumenti di bilanciamento energetici, si percepiscono quasi come un fuoco dentro, per molti di voi, in quanto ardono via, tutto ciò che ha bisogno della vostra attenzione. Sì, questo non è facile  per chiunque, ma è davvero un modo molto, molto efficace, per garantire la vostra totale liberazione, da tutto ciò che potrebbe essere d'intralcio, nel vostro cammino. Vi state davvero avvicinando, al momento in cui vi sentirete più leggeri con la luce, quando l'ultima pietra di copertura, si mette a posto, e voi starete lì assunti, pronti ad assumere il compito, di aiutare il resto dell'umanità a seguire la vostra scia.


Sentiamo un sospiro di stanchezza, provvenire da  molti di voi di fronte alla prospettiva di essere sommersi, da così tanto lavoro, una volta che il proprio processo è stato completato, ma confidate in noi, quando diciamo che il lavoro che si riferisce qui, è di un calibro molto diverso, da quello in cui, si è nel bel mezzo di completare per voi stessi. Ricordare questo momento, non sarà di fatica e travaglio personale, si sarà nel ruolo di apripista, ed essere compagni per quelli che intrapprendono lo stesso percorso come voi. E anche, quelli che seguono il vostro risveglio, avranno periodi molto più facili al riguardo, perché saranno in grado di seguire i sentieri, che avete attraversato voi, ripulendo le più dense giungle, e percorso passi più alti. E così, dove siete stati costretti ad andare lenti, e letteralmente combattere controsenso in avanti, loro saranno in grado di prendere velocità, e ricercare l'obiettivo in un tempo molto più breve .

Può sembrare ingiusto, che altri avranno una corsia agiata, verso l'illuminazione, ma ancora una volta, vi siete assunti il compito di spianare la strada, e lo avete fatto in un modo formidabile. Ricordate, che voi siete davvero i  più coraggiosi dei coraggiosi, i più tenaci, quelli che sono stati scelti, perché nessuno poteva essere più adatto di voi, per adempiere a questo compito monumentale. E voi tutti avete dimostrato a voi stessi, di essere più che degni di questo incarico. Così ancora una volta diciamo, datevi il tempo di festeggiare il vostro viaggio. Potreste avere un paio di passi lasciati, ma questi passaggi sono nulla, rispetto al lungo e faticoso viaggio, che è già stato completato.

Per alcuni, i frutti si stanno già cominciando a vedere, sotto forma di molte conferme in ogni campo. Per altri, che sono così vicini a sfondare l'ultima e definitiva barriera,  impedisce loro di sentire gli applausi, per quelli che attraversano il " traguardo ", quindi non c'è davvero molto da festeggiare in questi giorni. Ma in questo tipo di lavoro, è difficile definire i propri obiettivi come "completati", perché non appena si attraversa quella linea di completamento, la fase successiva prende il sopravvento. Ma questa fase  definitivamente sboccia, e cresce verso l'esterno, abbracciando i vostri poteri, e scoprendo ancora di più su di loro. In altre parole, la fase finale di andare verso l'alto, e verso l'esterno, per tutto il tempo che volete. Poi spetta ad ognuno di voi, decidere fino a che punto si vuole tenere i propri limiti. Voi siete senza limiti, ma non sarà possibile accedere, a più di quello che si sceglie per sè stesso, in modo che, è infatti ancora una volta vostra decisione, e solo la vostra decisione che governa il giorno. Lasciamo le cose come stanno, e vi diamo tutti la possibilità di assorbire queste parole, e di vedere il proprio viaggio in prospettiva.


Canalizzato da Aisha North

Traduzione: Mario

Nessun commento:

Posta un commento

E.T. contact meditation

Sirius