venerdì 22 novembre 2013

Il manoscritto di sopravvivenza – parte 365

Il manoscritto di sopravvivenza – parte 365



Come avete probabilmente già visto, le cose hannopreso maggiore velocità ultimamente, e pertanto, i giorni e le settimane avenire saranno piene di eventi per tutti voi. Di nuovo, verrete tutti preparatiad assistere a una catena di eventi che dovranno accadere, ma per favorericordate che questo piano è stato progettato con cura, e anche se dovresteavere  già una certa conoscenza previa,non avete tutti i dettagli e quindi, una mente umana non è nemmeno capace diimmaginare il tutto nei minimi dettagli. Siete stati tutti preparati perquesto, ma c’è ancora molto di nascosto, e quindi vi allertiamo ad aspettarvil’inatteso. State per essere testimoni di qualcosa che non sarà niente che giàvi aspettate di osservare e pertanto vi invitiamo a buttare al vento ogniconoscenza pregressa e a ripartire con una nuova situazione.



Le cose si metteranno in moto e molti verrannocolti di sorpresa, e come al solito, c’è molto di più di quanto non saràvisibile sulla superficie. Ricordate, siete stati preparati seguendo unnuovissimo modo di vedere le cose, e pertanto, ciò che percepirete da questieventi in arrivo varierà molto rispetto a quanto il vostro vicino della portaaccanto si aspetta. Vi diciamo di nuovo, aspettatevi l’inaspettato, easpettatevi di diventare più di un po’ sopraffatti da quanto sentirete accadereoltre la portata della percezione umana. Quello che VEDRETE sarà molto diversoda ciò che accadrà davanti ai vostri occhi, e quando diciamo questo, è davveroper ricordavi di guardare oltre l’ovvio, e di accedere alla realtà che sinascondere dietro al velo di illusione steso davanti a voi. Siete già tutti piùche capaci di vedere questa illusione superata, e vi ripetiamo, ci riferiamo allevostre capacità di collegarvi con le correnti che vanno, molto, molto piùlontano della mera illusione che c’è sulla superficie delle cose. Sappiamo chestiamo usando termini astrusi come al solito, ma è assolutamente necessario cheandiate oltre le parole e le immagini che vi si presentano come facciata, e cheiniziate ad attingere dalla vasta sorgente d’informazione che giace oltre.Poiché è dove la verità risiede, e siete più che i benvenuti a VEDERE questaverità per voi stessi ora. Davvero, siete tutti pregati di fare in questo modo,altrimenti potreste bloccarvi in tutte le macchinazioni che la vecchiaillusione genererà in modo da distogliere ancora una volta la vostra attenzionedagli strati di verità profonda che vengono oscurati dalle urla e i pianti cheverranno emessi dai vecchi guardiani di questa stessa illusione.



Ricordate, vi è stato insegnato a guardare in unaltro modo ogni volta che un’informazione che squarcia questo sipario didisillusione si affaccia all’orizzonte. Ma questa volta, voi che avete fatto inmodo da aprire completamente il vostro cuore a questa verità, sarete più chepronti per iniziare finalmente questi barlumi di verità per quello cheveramente sono. Non è più possibile liquidarli come meramente folli, illusionio prove di false credenze. No, ora questi assaggi di Sorgente che verranno residisponibili a voi, diranno la verità all’umanità per la prima volta, vichiediamo pertanto di aprirvi e di iniziare a sintonizzarvi su questonuovissimo canale di informazione che sta per essere aperto. E siete più chebenvenuti per essere i primi a riportare esattamente ciò che potrete cogliereda queste “trasmissioni” che inizieranno ad arrivare sul vostro percorso.Ricordate, siete capaci non soltanto di sintonizzarvi su questi fiammantilivelli di informazione vibrazionale, vi verrà anche chiesto di condividereesattamente ciò che avrete imparato da essi. L’informazione che verràtrasmessa, è di una tale rilevanza e portata che richiederà più di un cuorecoraggioso, e quindi, scoprirete di nuovo il messaggio contenuto che è davveroa tutti gli effetti un evento collettivo, e questa volta, siete quelli a cuiverrà chiesto non soltanto di partecipare, ma anche di prestare la vostra vocea questo coro e farla cantare forte e chiaro in tutto il mondo.



Sentirete e vedrete e percepirete, e pertanto vichiediamo di non tenerlo nascosto, anzi, assicuratevi che qualcun altropartecipi a questo “segreto” in qualunque modo vi sia possibile. Non deve piùessere un segreto, deve diventare una conoscenza condivisa, e come tale, iprimi passi che dovrete compiere sono nella direzione di lasciare andare tuttele inibizioni possiate avere su quello che il vostro ruolo in tutto questo puòessere. Siete qui tutti per OSSERVARE, in modo da CREARE, ma siete qui ancheper RIFERIRE ciò che osservate, sia che accada attraverso “i sensi umani” siache accada con altri modi di ampio raggio. A questo punto ripetiamo, alzatevi eprendete nota di tutte le cose che inizieranno a capitare nella vostra sferad’influenza in questi giorni e notti, e sappiate che nessun dettaglio ètrascurabile. Quindi prendete nota, fate attenzione, e assicuratevi che ciò che“vedete” non rimanga senza diffusione. E ricordate, questo scambio diinformazione può anche avvenire nei modi più disparati, quindi non vi stiamochiedendo di salire su uno sgabello in un angolo della strada come unpredicatore e di urlare ai quattro venti. No, troverete il modo di divulgarequesti “segreti” che non dovranno più essere segreti.



Questa volta il gatto verrà lasciato uscire dalsacco, o forse dovremmo dire dalla scatola, e non c’è più modo di poterloricacciare dentro. La vecchia illusione sta per essere rimossa a quanto pare, eil vostro desiderio di essere testimoni, l’osservatore, è ciò che renderàpossibile tutto ciò. Non appena inizierete a vedere i cambiamenti, farete siche tutto il processo si acceleri, e quindi, siete proprio quelli che rendereteil tutto possibile. Vi diciamo quindi di nuovo per conto di Tutto il Creato:grazie a tutti per quello che siete e per quello che fate, e sappiamo che senzadi voi non ci sarebbe il cambiamento, o quanto meno, non per il meglio. Ma convoi, niente sarà come prima, e la cosa che può essere garantita è che, questavolta, la luce sta brillando in modo da aiutarvi a uscire da questa piccola,claustrofobica, oscura scatola che è stata la vostra unica dimora. Ma non più,questa volta, non soltanto il coperchio ma ogni singola parete sarà tolta inmodo da non lasciare nessuna traccia. E infine diciamo, uscite e brillatecarissimi, e iniziate a VEDERE questi cambiamenti, e sappiate che piùguarderete, più troverete, e in questo modo, ancora più cambiamenti verrannocreati in modo ancora più veloce.


Canalizzato da Aisha North




Traduzione: Cristina 





Nessun commento:

Posta un commento

E.T. contact meditation

Sirius