venerdì 22 novembre 2013

Parte 360, 30 settembre 2013


Il manoscritto di sopravvivenza – Parte 360, 30 settembre 2013


Come molti di voi avranno notato, le correnti sotterranee stanno venendo a galla sempre di più in molti di voi, e inizierete a sentire i sussurri di qualcosa di nuovo sotto il frastuono che avete attorno. Probabilmente vi sentirete ancora in un clima di intensi aggiustamenti vibrazionali, ma c’è anche qualcos’altro che inizia a venire a galla ora che state diventando capaci di aprire i vostri occhi e le vostre orecchie di nuovo, dopo una così lunga immersione dentro a queste acque di cambiamento.

E’ stata un sorta di calvario per così tanti di voi, e non è stato facile neanche tirare un po’ il fiato, e nemmeno cercare di concentrarsi sui cambiamenti che stanno accadendo. Ma ora che il rumore sta diventando più semplice da placare, inizierete ad avere un debole barlume di quanto questa energia ha portato con se. Come ci piace dire, questa energia non arriva mai a mani vuote, e anche se questo “bagaglio” susciterà in primo luogo lamenti e gemiti, ciò che è più interessante per tutti noi, voi inclusi, sono gli altri effetti che questa energia avrà su di voi. Sappiate che non stiamo facendo tutto questo per farvi sentire male in nessun modo, e anche se qualcuno di voi potrebbe pensare che ci divertiamo a infliggere sconforto in voi, non stiamo in nessun modo provando piacere per gli effetti collaterali che questo lavoro comporta su di voi. Piuttosto li consideriamo qualcosa di spiacevole, ma conseguenza inevitabile di questo processo e, in quanto tale, vi ripeteremo che anche se qualche volta vi può sembrare un piccolo impegno, non manca molto perché possiate dire che ne è valsa la pena.

E quindi, permetteteci di tornare alla vera ragione per la quale siete stati messi nel “frullatore”. Tutto quanto vi sta capitando è a dir poco miracoloso, e non c’è eguale in nessun luogo, e intendiamo veramente in nessun luogo in TUTTO il creato. Ciò che state facendo ora, è di gran lunga molto più di quanto chiunque altro abbia potuto fare, poiché state trasformando letteralmente un veicolo fisico di un certo tipo in un altro completamente diverso, che riuscirà da solo a cavalcare il divario tra i mondi in un modo che nessun altro è mai stato capace, e pertanto, voi siete pionieri nel vero senso della parola.

Sappiamo che queste suoneranno come vecchie notizie per molti di voi, ma come avete già capito, ci piace ripetere i messaggi ogni tanto. Comunque, ciò che dovrebbe essere una novità per voi, è la portata del cambiamento che avete già compiuto. Molti dicono che state passando attraverso una metamorfosi che porta dalla struttura basata sul carbonio verso qualcosa che può essere paragonata a una forma cristallina come di fatto è.  Ma ciò che molti tendono a dimenticare, è che una grande parte di questo processo non riguarda le modifiche alle caratteristiche fisiche, ma si tratta invece di cambiare gli altri aspetti meno fisici della vostra persona. In altre parole, quando parliamo di cambiamento del vostro assetto, ci stiamo riferendo al “software” per dirla in qualche modo.  In altre parole, tutte le tracce e i circuiti che sono stati impressi dentro di voi in quanto parte vivente dell’essere umano, tutti quei vecchi solchi e modelli che vi hanno guidati in una certa direzione prestabilita. Tutti quei percorsi devo essere cancellati e sovrascritti in modo tale da rendervi liberi da tutti gli schemi inibitori che vi portate appresso, in modo da poter risvegliare tutti gli altri lati di voi che sono stati in letargo per così tanto tempo. E’ in un certo modo come prendere un computer e metterlo da parte, togliendo le componenti vecchie e logore per installarne di nuove. E questo è ciò che stiamo facendo in collaborazione con voi. Pertanto non state soltanto acquisendo un nuovo set di componenti hardware, che vi renderanno indistruttibili in quanto in grado di sopportare tutti questi livelli di vibrazioni in costante aumento, state anche subendo l’installazione di un set di programmi freschi e inalterati che avrete a vostra disposizione per poter ricreare voi stessi e il mondo attorno a voi, da zero.

Tutto questo può sembrare troppo bello per essere vero, ma questo è di fatto ciò che l’intero processo rappresenta. Ma per qualcuno di esterno, solo una piccola parte di questa operazione sarà visibile, dal momento che non cambierete colore o non vi crescerà un nuovo arto, e non cambierete il vostro aspetto esterno tanto da apparire molto diversi. No, si tratta piuttosto di cambiamenti molto profondi, cambiamenti che faranno un mondo di differenza per voi, ma che non saranno percepibili da un occhio non allenato. Ma voi noterete che questi cambiamenti saranno sempre più evidenti nella vostra vita, e se guardate nello specchio, vedrete qualcosa che prima non c’era a restituirvi lo sguardo.

Vedrete una profondità dentro di voi che non era visibile prima, e dentro questa profondità, risiede la promessa di un futuro che avete ambito per così tanto tempo. Quel futuro si è ora avvicinato molto in queste ultime due settimane di duro lavoro, e vi invitiamo a prendervi un po’ di tempo per iniziare ad entrare in confidenza con esso. Perché ormai è qui, e non vede l’ora di salutarvi tutti. Alzate quindi le vostre teste e date un’occhiata, vi garantiamo che vedrete come minimo un piccolo barlume se solo ci provate.


Canalizzato da Aisha North

Nessun commento:

Posta un commento

E.T. contact meditation

Sirius